la campana tibetana

Le campane tibetane sono delle ciotole ottenute dalla fusione di sette metalli, ognuno dei quali è, secondo i buddhisti, il simbolo di un corpo celeste: l’oro è il Sole, l’argento la Luna, il mercurio Mercurio, il rame Venere, il ferro Marte, lo stagno Giove, e il piombo Saturno. Ogni ciotola è unica così come i suoni che riescono a produrre, ognuno diverso a seconda della forma, della proporzione e dello spessore dei metalli.

Per secoli sono state usate per la meditazione e la preghiera, perché le loro vibrazioni riproducono il suono Om, il suono primordiale che si udì al momento della nascita dell’universo.

I bimbi sono attratti dalla campana e ancor più dal suo suono tanto che il mondo sembra unirsi energeticamente e armoniosamente in nome della pace e dell’amore. Quando sono io a farla “cantare”, i piccoli yogi chiudono gli occhi e si lasciano avvolgere dal suono, altri ridono e si mettono le mani alle orecchie, altri ancora rimangono a bocca aperta. Quasi ad ogni lezione i bimbi chiedono di poterla suonare e la loro felicità ed emozione nel farlo è qualcosa di straordinario!

“hai portato la ciotola maestra?”

“mamma oggi a yoga c’era la campanella magica !”

comunque la vogliano chiamare, so che nei bimbi, come negli adulti, il suo suono vibrazionale apporta benefici, apre il cuore e armonizza l’intero essere.

Namaskar.. Samanta

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...