Storia con asanas

In un villaggio lontano da qua viveva un bambino di nome Tao. Il suo villaggio era circondato da grandi MONTAGNE, e sotto scorrevano FIUMI di acqua trasparente. Gli ALBERI erano sani e più verdi del verde più verde!

Li vivevano felici tutti gli animali!

Tao,il bambino, giocava a fare il GUERRIERO! con la schiena dritta e lo sguardo fiero, prendeva il suo ARCO e scoccava FRECCE alle foglie degli alberi..finché un giorno..

appena Tao scoccò la sua freccia una voce disse:

<< Ai ai ai.. perché lo fai? >>

Tao fece un SALTO INDIETRO e si COPRI’ GLI OCCHI con le mani.. poi pian piano spostò le dita per vedere chi aveva parlato.

<< m m m non lo sai che la tua freccia può farmi male? >>disse il grande ALBERO MUOVENDO LE SUE FOGLIE.

<< scusa,non lo sapevo..ma ora di certo non lo farò più >> disse Tao timido ma non spaventato

<< per piacere.. >> disse l’albero.. << siediti come uno YOGI e dimmi cosa vedi sui miei rami >>

una FARFALLA gli volò accanto e sul ramo a destra vide un grosso GATTO grigio, poco più in la una TIGRE dagli occhi nocciola, un PICCIONE mezzo addormentato, un SERPENTE lungo lungo e un GRILLO piccolino.

chi dormiva, chi mangiava, chi giocava e si arrampicava ma senza mai ferire il grande albero. E da quel giorno in cui l’albero parlò..Tao capì la lezione..

Namaskar

Samanta

Questo slideshow richiede JavaScript.